DA OGGI VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE ANCHE IN PROVINCIA DI SIRACUSA


Prende il via in Sicilia, come previsto dal decreto dell’Assessore alla Salute della Regione siciliana n. 999 del 30 settembre 2021 la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2021-2022. Pronta l’organizzazione dell’Asp di Siracusa attraverso il SEMP e coordinata dalla direzione del Dipartimento di Prevenzione medico, con l’avvio della distribuzione del vaccino ai medici di famiglia e ai pediatri che hanno aderito, l’apertura di ambulatori e una campagna di informazione attraverso il sito internet aziendale www.asp.sr.it con una apposita sezione accessibile dall’home page e la pagina Facebook istituzionale.
“La vaccinazione antinfluenzale – dichiara il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra oltre ad evitare i casi di influenza e prevenirne le complicanze, assume un carattere particolarmente importante, visto che continua nello stesso periodo una co-circolazione di virus influenzali e SARS-CoV-2, soprattutto nei soggetti ad alto rischio di tutte le età, al fine di ridurre la circolazione dell’influenza, la pressione sul servizio sanitario, semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti considerata la similitudine nei sintomi tra Covid- 19 e influenza. Auspichiamo una massiccia adesione alla vaccinazione sia della popolazione anziana che di tutte le persone a rischio per raggiungere l’obiettivo minimo di copertura che si propone il mondo scientifico. Per tale ragione, è fondamentale la collaborazione dei medici di famiglia e dei pediatri che ringraziamo per l’impegno nell’informare e reclutare i propri assistiti”.
Oltre che negli ambulatori dei medici di famiglia e dei pediatri, dove le sedute vaccinali vengono eseguite tramite prenotazioni per il rispetto delle misure anticovid, la vaccinazione potrà essere praticata anche negli ambulatori vaccinali dell’Asp di Siracusa previa prenotazione telefonica alle sedi dei SEMP territorialmente competenti il cui
elenco è consultabile all’indirizzo http://www.asp.sr.it/default.asp?id=871&mnu=871&toolbar=on. Nel capoluogo,
la prenotazione potrà essere effettuata chiamando il numero 3333323453 dalle ore 9 alle ore 12. Per il personale
sanitario saranno disponibili all’interno degli ospedali ambulatori vaccinali dedicati.
“Insieme con l’antinfluenzale – dichiara il direttore sanitario Salvatore Madonia – è prevista la
somministrazione del vaccino antipneumococcico nel corso del 60° e 65° anno di età e ai soggetti a rischio, la
somministrazione del vaccino antizoster a tutti i soggetti a rischio per patologia a partire dai 50 anni e a quelli di
età compresa fra i 65 e i 75 anni. Sarà possibile anche effettuare il richiamo decennale del vaccino difto-tetano-
pertosse, come sempre raccomandato alle gravide, idealmente intorno alla 28° settimana e fino alla 36°, per la
prevenzione della pertosse nel neonato non ancora vaccinato”.

Vaccino antinfluenzale, l'Asp di Siracusa pronta alla distribuzione - QdS

A causa dell’emergenza Covid, il decreto assessoriale anche quest’anno ha apportato sensibili novità come, per
esempio, l’offerta attiva e gratuita della vaccinazione a partire dai 60 anni e ai bambini dai 6 mesi ai 6 anni, agli
adulti con patologie, nonché l’obbligo della vaccinazione antinfluenzale per i medici e il personale sanitario e
sociosanitario di assistenza, così come per gli operatori a contatto con i pazienti istituzionalizzati in strutture
residenziali o di lunga degenza, anche se volontario. La vaccinazione antinfluenzale è offerta attivamente anche a
tutti i soggetti ENI ed extracomunitari, in particolare a quelli sbarcati sulle coste siciliane e momentaneamente residenti presso i centri di accoglienza e a tutto il personale delle scuole di ogni ordine e grado docenti e non docenti.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: