Con la tesina dal titolo “Silenzio interiore: verità o follia?” gli studenti Giordana Birbio e Simone Lo Presti della classe 5D, dell’ Istituto “Einaudi” di Siracusa, coordinati dalla prof.ssa Giovanna Megna, si sono classificati primi al 59esimo “Convegno Internazionale degli Studi Pirandelliani” che si è svolto quest’anno a Isola delle femmine (PA) dal 7 al 10 dicembre.
Grande è stata la soddisfazione da parte dell’Istituto siracusano, in quanto al prestigioso convegno ogni
anno partecipano (e concorrono per il premio) gruppi di alunni provenienti da tutta Italia e perché il
riconoscimento è stato consegnato da studiosi di alto livello delle più accreditate Università d’Europa.
I vincitori del premio, Giordana e Simone, si sono anche cimentati in un laboratorio teatrale, portando in scena una performance tratta dalla novella pirandelliana “La verità”.
Al convegno hanno partecipato anche gli studenti Alessandro Accolla, Ilenia Errante della classe 5DS, sempre seguiti dalla prof.ssa Giovanna Megna, e le studentesse Beatrice Micale, Chiara Amenta, Ludovica Sicuso e Giuliana Grimaldi della classe 5A, guidate dalla prof.ssa Angela Sollena, che sono stati impegnati in laboratori di scrittura creativa.
Soddisfatta la nostra Dirigente Scolastica, prof.ssa Teresella Celesti, che ha ringraziato studenti e docenti accompagnatrici per l’ambito riconoscimento ottenuto in questo evento di così grande spessore culturale.
L’ Einaudi partecipa al Convegno Internazionale ormai da più di 10 anni conseguendo risultati eccellenti: è la quarta volta, infatti, che studenti del nostro istituto si collocano sul podio.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: