“Epipoli Padel”, torneo di beneficenza per Telethon: raccolti 1.000,00 euro

Ha vinto la solidarietà. Alla “Epipoli Padel” di Siracusa la maratona sportiva di domenica 12 dicembre ha consentito di raccogliere fondi per 1.000,00 euro, che sono stati destinati a Telethon. Il torneo a scopo benefico ha raggiunto in pieno il suo obiettivo. E, così, al termine della manifestazione alla quale hanno partecipato centinaia di giocatori e giocatrici amatoriali, Cristian Melluzzo (uno dei padroni di casa e organizzatore dell’iniziativa), ha consegnato l’assegno riportante la cospicua cifra a Giovanni Girmena, coordinatore provinciale della Fondazione. Il centro “Epipoli Padel” ha messo a disposizione i suoi sei campi (4 all’aperto e due al chiuso) per tutta la giornata, devolvendo a Telethon la quota di iscrizione (20 euro) di tutte le coppie, al netto delle spese sostenute per l’occasione. Un contributo è arrivato anche dalla vendita, al banchetto allestito dai volontari, di dolci e prodotti natalizi.

“Quando il delegato regionale Telethon mi ha contattato per chiedere la nostra disponibilità – afferma Cristian Melluzzo – ho subito detto di sì. Il resto lo hanno fatto le tantissime coppie che hanno risposto all’appello di partecipare al torneo. Sono state 32 nel tabellone maschile ed una ventina in quello femminile ed in quello misto. I nostri campi sono sempre stati occupati per almeno 12 ore, dalle 10 del mattino alle 22. E’ stata una manifestazione all’insegna del divertimento e della voglia di stare insieme per sostenere una giusta causa”.

Ad ogni coppia è stata data la possibilità di disputare due incontri ad eliminazione diretta. Le perdenti del tabellone principale, infatti, si sono affrontate in quello di categoria B. Il torneo maschile se lo è aggiudicato la coppia formata da Peinado e Alicata che, in finale, ha superato nettamente Leggio e Paolini. Il tabellone B maschile è stato vinto da Calvagno e Restuccia che, in finale, hanno battuto Claudio e Gabriele Forte, padre e figlio. Nel misto A successo di Fiore e Mangione contro Guarneri e Romanocheva. Nel misto B Conigliaro e Paolan hanno avuto la meglio in finale su Pasquale e Sipala. Nel tabellone A femminile primo posto per Anello e Defilicaia, vittoriosi in finale contro Gionfrida e Pino; in quello femminile B, Ragusa e Murabito hanno sconfitto Rinaudo e Moncada. A coordinare gli incontri è stato il direttore tecnico del dell’Epipoli Padel Santino Boncoraggio. Presenti anche il neo assessore comunale allo sport Andrea Firenze e quello alla protezione civile Sergio Imbrò oltre numerosi addetti ai lavori. Al termine delle gare, si è svolta la cerimonia di premiazione.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: