Estate melillese 2021. Questa sera alle 21 sulla terrazza degli Iblei la musica e le canzoni di Renzo Arbore

Melilli - Wikipedia

Questa sera in piazza Salvatore Rizzo a Melilli alle ore 21 concerto della Band “Cover Renzo Arbore”, un omaggio alla canzone classica napoletana e un tributo ai successi del popolare artista foggiano. La band è formata da musicisti professionisti provenienti da contesti musicali  più o meno diversi, con esperienze diverse, ma tutti accomunati dalla passione per i classici napoletani
“Malafemmena”, “Tu vuo’ fa’ l’americano”, “Pigliate ‘na pastiglia”, “Caravan Petrol”, “Luna rossa” e tanti altri brani classici partenopei, pieni di poesia ma anche di grande ironia e “leggerezza” con quella sensazione, tipicamente “arboriana” che fa vivere la musica con divertimento. Chi ha saputo realizzare, con fine e geniale intuito artistico, l’unione tra questo tipo di musica e di testi con arrangiamenti che spaziano da generi musicali come il latinoamericano fino a quelli blues e rock? Ma quel “geniaccio” del maestro Renzo Arbore, che gode della incondizionata stima della band, non solo per aver realizzato con la sua straordinaria orchestra Italiana il progetto che ha portato e porta la musica napoletana classica in giro per il mondo, facendola amare da tutti; non solo per averci regalato, con i suoi programmi televisivi, momenti indimenticabili di spettacolo e di musica, ma anche perché ha composto delle canzoni (in napoletano e in italiano) caratterizzati sia da testi ironici e divertentissimi come “Cocorito”, “La zanzarita”, “Il clarinetto”, “Pecchè nun ce ne jammo in America”, sia per per gli arrangiamenti musicali, degni di rilievo, che ritroviamo in classici come “Voce e notte” e “Reginella”.

E così la band ha pensato di dar vita ad un’orchestra che da una parte rendesse un TRIBUTO ad un grande personaggio e maestro come Renzo Arbore e che dall’altra portasse in giro per le piazze la musica per valorizzare al meglio la musica di “casa nostra”, cominciando a lavorare sul repertorio e scegliendo le canzoni che meglio rappresentassero l’idea che stava alla base del loro progetto.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: