FLORIDIA. EVADE DAI DOMICILIARI, RUBA UNA MACCHINA, ARRESTATO DAI CARABINIERI

Floridia, rapina e maltratta la moglie: arrestato dai carabinieri -  Giornale di Sicilia

Alle prime luci dell’alba della giornata di ieri, i Carabinieri della Tenenza di Floridia, impiegati in un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori nelle aree più periferiche della città, hanno tratto in arresto, per il reato di evasione e furto aggravato, Jahili Mahadi, marocchino di 36 anni. Il cittadino nordafricano, sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione nel comune floridiano, è stato sorpreso nei pressi di un bar dai Carabinieri, che lo hanno notato e riconosciuto, mentre stava scendendo da un’autovettura che aveva poco prima trafugato.
L’uomo è stato, immediatamente, bloccato dai militari ed accompagnato presso i locali della Tenenza, ed all’esito delle formalità è stato posto a disposizione dalla Autorità Giudiziaria presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: