Il Palio dell’Ascensione a Floridia si correrà il 4 e 5 di giugno. Lo ha deciso il Comitato dei festeggiamenti, dopo una riunione tecnica ed il via libera del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Si tratta di un importantissimo evento atteso dai floridiani da moltissimi anni e che l’ Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Marco Carianni, ha riportato nel cartellone delle manifestazioni cittadine.
Per l’Ascensione a Floridia, si registra anche un attaccamento da parte, soprattutto di commercianti ed imprenditori che, volontariamente, stanno sostenendo il Palio. È chiaro che per la manifestazione servono i soldi e, da questo punto di vista, l’amministrazione comunale, in dissesto finanziario, non può intervenire. La solerzia del Comitato sta facendo arrivare a Floridia sponsor importanti, ma ancora non bastano e ci sono ancora poco più di due settimane.
La corsa dei cavalli si svolgerà in due giornate nel tracciato di corso Vittorio Emanuele che verrà insabbiato una settimana prima dell’apertura delle gabbie. Otto i cavalli con i rispettivi fantini partecipanti ammessi alla competizione. Si contenderanno il Palio attraverso le eliminatorie, semifinali e la finalissima che si disputerà nella giornata di domenica 5 giugno. In gara ci saranno fantini professionisti che già corrono all’ippodromo.
Anche la questione delle transenne ai bordi della strada, è stata risolta con una opzione all’acquisto.
L’Ascensione 2022 a Floridia non sarà limitata soltanto alla corsa dei cavalli. È, anche, prevista una gara ciclistica da effettuare nel circuito cittadino ed altri eventi che avranno la durata di 3 giorni. Si comincerà il 27 maggio per finire, poi, il 29.

“Condanniamo e contestiamo qualsiasi forma di sfruttamento degli animali“. Questo l’appello lanciato dalle associazioni animaliste della provincia di Siracusa.

“È totalmente diseducativo permettere l’uso degli animali – continuano – facendo riferimento alle tradizioni storiche della città. Non è cultura, non è una tradizione sana da poter tramandare ai posteri”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: