FLORIDIA. RAPINA ALL’ALBA AD UN DISTRIBUTORE DI CARBURANTI SULLA SS 124

Risultato immagini per CARABINIERI FLORIDIA

Hanno atteso che la stazione di servizio aprisse per mettere a segno una rapina. E’ accaduto questa mattina a Floridia verso le 5,30, al rifornimento ‘SP’ Energia Siciliana, sulla strada Statale 124 a meno di un chilometro dal centro abitato di Floridia. Il colpo è stato portato a termine da due malviventi con il volto travisato che hanno intimato all’addetto alle pompe di consegnarli il denaro che aveva con sè. I banditi dopo avere arraffato il malloppo, che ancora non è stato quantificato, ma la vittima aveva con sè l’incasso del pomeriggio di giovedì che non aveva ancora versato, si sono dileguati, facendo perdere le tracce.
L’addetto al rifornimento ha subito avvertito i carabinieri. Una ‘gazzella’ è arrivata sul posto, diramando alla centrale operativa che era stata commessa la rapina. I due malviventi, dalle prime testimonianze raccolte, sarebbero fuggiti a bordo di una moto. Secondo quanto si è appreso, per mettere a segno il colpo, i banditi non avrebbero mostrato armi, ma avrebbero messo le mani in tasca per intimorire l’impiegato della stazione di servizio. La vittima ha descritto i malviventi con gli abiti che indossavano. Sulla rapina sono in corso indagini da parte dei carabinieri della Tenenza di Floridia.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: