Floridia, tensione all’Hub vaccinale: calci e pugni ad un operatore sanitario

Momenti di tensione, ieri mattina all’Hub vaccinale di Floridia. Un uomo si è scagliato contro un operatore sanitario che lo aveva redarguito, invitandolo a mettersi in fila, così come lo erano gli altri. In pochi minuti nei locali della Guardia medica che ospitano l’Hub in contrada Vignarelli, è successo un putiferio. L’uomo ha colpito, con calci e pugni, l’addetto alla trascrizione dei dati, provocandogli delle ferite. Per il volontario della ‘Misericordia’, L.Z., è stato necessario ricorrere alle cure del Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I° di Siracusa. Avrebbe riportato escoriazioni varie. Identificato anche l’aggressore. Si tratta di un commerciante. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà, direttamente d’ufficio, dalla polizia in servizio all’ospedale di Siracusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: