Floridia, tentano furto in abitazione. Arrestati due coniugi

I Carabinieri della Tenenza di Floridia hanno tratto in arresto per tentato furto in concorso in abitazione un siracusano di 35 anni, disoccupato e con precedenti di polizia e la sua compagna di origini polacche 37enne anch’essa disoccupata, incensurata, denunciando altresì a piede libero il figlio minorenne di 14 anni

I tre, nottetempo, dopo essersi introdotti su una terrazza di un condominio, hanno tentato di accedere all’interno della connessa abitazione forzandone una porta finestra. I loro movimenti non sono tuttavia passati inosservati alla pattuglia dei Carabinieri floridiani, che transitava sulla strada  sottostante. Vistisi scoperti, hanno immediatamente desistito dalle loro attività ed hanno tentato una rocambolesca fuga, saltando tra le varie terrazze delle abitazioni condominiali strettamente contigue tra loro, ma i militari sono riusciti in breve ad acciuffarli ed a portarli in caserma.

I tre sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria, alla quale ora dovranno rispondere del tentativo di furto perpetrato; nel frattempo tuttavia i Carabinieri hanno anche notificato a ciascuno di loro un verbale per la violazione della normativa volta a contenere contagio virus sars-cov-02, essendosi essi aggirati per le vie pubbliche in orari non consentiti.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: