FRANCOFONTE. STAVA ALLESTENDO UNA SERRA PER COLTIVARE MARIJUANA: DENUNCIATO DAI CARABINIERI UN GIOVANE

I Carabinieri della Stazione di Francofonte, impegnati nei servizi di controllo straordinario del territorio, mirati alla verifica dell’attuazione delle misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da covid – 19, hanno denunciato L.R.G., 23enne del posto, poiché sorpreso ad allestire una serra per la coltivazione di piante di marijuana. I militari, durante un servizio di controllo serale, transitando nel centro urbano hanno notato una luce provenire da un garage e, avvicinatisi, vi hanno sorpreso il giovane in compagnia di un 53enne.
Insospettiti dalla situazione, i Carabinieri hanno effettuato una perquisizione nel locale, scoprendo così una botola che dava accesso ad un vano sottostante, nel quale è stato rinvenuto tutto il necessario per allestire una serra indoor con sistema di irrigazione, impianto elettrico, vasi, terriccio ed una confezione sigillata di semi di canapa indiana risultata acquistata via internet. Si è, inoltre, accertato che il locale era allacciato abusivamente alla corrente elettrica.

Il 23enne è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria aretusea, anche per il furto dell’energia elettrica, e tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. Il 53enne è stato, invece, sanzionato per la violazione delle disposizioni ministeriali sul contenimento della pandemia, poiché si era intrattenuto in quel luogo senza giustificato motivo.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: