Il palazzo municipale di piazza Duomo, a partire da domani sera e fino all’alba di lunedì, sarà colorato di verde ottanio, scelto come elemento simbolico in occasione della Giornata mondiale sul tumore ovarico. Con questa decisione, l’Amministrazione ha aderito alla manifestazione organizzata per sensibilizzare la popolazione sui tumori ginecologici, tra cui il più grave è il carcinoma ovarico che ogni anno nel mondo colpisce 300 mila donne. In Sicilia la Giornata sarà celebrata in molte altre città ed è curata dall’Acto (Alleanza contro il tumore ovarico) presieduta da Daniela Spampinato e che ha come vice presidente l’avvocata Annamaria Motta. «Aderiamo con convinzione alle iniziative che riguardano la salute perché siamo certi che la conoscenza delle malattie alimenta una vera cultura della prevenzione», afferma il sindaco, Francesco Italia.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: