Svolgere uno stage in lingua francese al Centre international d’Antibes, accreditato Flé qualité. È l’opportunità che hanno avuto alcuni alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado del IV istituto comprensivo Salvatore Quasimodo di Floridia. Accompagnati dalla docente di francese Sebastiana Tiné e dalla docente di lettere Stefania Bascetta, in quanto esperta madrelingua, i ragazzi hanno partecipato a 20 lezioni in piccoli gruppi, con due professori specializzati in quella che è una scuola leader in Francia per quanto riguarda l’insegnamento della lingua francese agli stranieri.

Durante la loro permanenza nella bellissima località delle Alpi Marittime sulla Costa Azzurra, gli alunni hanno potuto rafforzare e ampliare le loro conoscenze grammaticali e lessicali della lingua scritta nonché orale, attraverso letture, dibattiti ed esercizi vari, anche ludici. Oltre alla possibilità di un dialogo costruttivo, hanno potuto scoprire e apprezzare l’atmosfera magica dei mercati provenzali, ricchi di colori e profumi di spezie, frutta, verdure, erbe aromatiche, le famose “herbes de Provence”, e fiori. Hanno inoltre visitato la città di Antibes, il museo di Picasso e hanno avuto modo di effettuare il percorso naturalistico a Cap d’Antibes e ammirare il lungomare Juan les pins dove si trovano, oltre a paesaggi mozzafiato, le più lussuose ville dei vip, immerse nel verde e affacciate sul mare. I ragazzi, divisi in due squadre capitanate dalle docenti, hanno preso parte a una gara, stile caccia al tesoro, alla ricerca di luoghi con risposte a varie domande loro proposte.

Un altro giorno è stato dedicato alla visita della città di Nizza con le sue viuzze così pittoresche, il Mamac, ossia il Museo d’arte moderna e d’arte contemporanea, la Promenade des Anglais, Place Massera e Rock hard cafè; Cannes con il suo celeberrimo palazzo che ogni anno, a maggio, accoglie le più grandi star del mondo per il Festival International du Cinéma, il centro storico, la Croisette e Notre Dame de Cannes, con un esplicito riferimento architettonico alla Cattedrale di Paris.

Giunti alla fine di quest’apprezzato soggiorno studio della durata di una settimana, i ragazzi hanno eseguito un test finale portando a termine un compito di realtà. I docenti del Centre international d’Antibes hanno consegnato a tutti gli alunni un attestato che certifica il livello di lingua francese e che permetterà loro di ottenere un credito formativo alla fine dell’anno scolastico.

Il dirigente scolastico del IV istituto Quasimodo, Salvatore Cantone, dichiara: «Con questa iniziativa, che ha permesso agli alunni di consolidare e accrescere le proprie competenze linguistiche, nonché di scoprire luoghi incantevoli, ambiamo a formare ragazzi preparati ad affrontare i futuri percorsi scolastici e un mondo del lavoro sempre più internazionale e competitivo.  Obiettivi, questi, che cerchiamo di raggiungere quotidianamente tramite una serie di attività che, come lo stage in questione, appassionano e coinvolgono gli studenti, accrescendo le loro conoscenze e le loro consapevolezze».

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: