Igiene Urbana, forse entro un mese l’aggiudicazione del servizio

Buone nuove per l’igiene urbana a Siracusa in quanto forse entro un mese ci sarà l’aggiudicazione del servizio. A lasciarlo sperare è l’esito negativo del ricorso presentato da una delle imprese esclusa dal bando, la Tekra. Il ricorso è stato infatti rigettato ed ciò vuol dire per l’Urega, la possibilità di riprendere il percorso lasciato in sospeso e di arrivare in tre settimane all’aggiudicazione della gara ad una tra le due partecipanti rimaste in gioco: l’Igm e la Tech/Aimeri . “Credo che a questo punto- spiega l’assessore all’Ambiente Pier Paolo Coppa – la commissione possa concludere il procedimento di gara e le relative procedure velocemente. Sto chiedendo all’Urega che si anticipi la riunione prevista per il 26 febbraio”. Un sospiro di sollievo per chi temeva che, accogliendo il ricorso della Tekra, i tempi potessero allungarsi ulteriormente, visto che a quel punto la commissione di gara avrebbe dovuto riprendere l’analisi tecnica delle offerte, includendo quella presentata dall’impresa esclusa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: