Il direttore marittimo della Sicilia orientale in visita agli uffici dipendenti della direzione marittima

Nel corso dell ’intensa giornata odierna di Ferragosto, il Direttore Marittimo della Sicilia Orientale, Contrammiraglio (CP) Giancarlo Russo si è recato, assieme al Comandante della Capitaneria di porto di Siracusa C.V. (CP) Luigi D’ANIELLO, in visita agli Uffici marittimi dipendenti del Compartimento, in particolare presso la Delegazione di spiaggia di Marzamemi ed la Delegazione di spiaggia di Avola. In occasione della visita, il Direttore Marittimo ha testimoniato la necessità del costante impegno a servizio della collettività e d ha registrato, sul territorio, i resoconti di azioni condotte e le eventuali criticità riscontrate, operando così quella necessaria attività di coordinamento dei militar i impiegati nella vigilanza a mare e a terra, di questo tanto atteso weekend di Ferragosto. In questi giorni , infatti, il personale mili tare dipendente è impegnato nelle attività previste al fine di garantire la sicurezza dei fruitori del litorale , della navigazione e della balneazione. Il dispositivo operativo posto in essere in questo weekend dalla Capitaneria di porto di Siracusa , nell’ambito dell’operazione “MARE SICURO 2020” , vede impiegati 26 militari per il pattugliamento a terra e 4 Motovedette , dislocate lungo tutta la costa di competenza da Siracusa a Portopalo di C.P. e adibite sia alle attività di ricerca e soccorso per la salvaguardia della vita umana in mare sia a lle attività di vigilanza e controllo in materia di polizia marittima . Successivamente, il Contrammiraglio (CP) Giancarlo Russo ha continuato la sua visita agli U ffici dipendenti della Direzione Marittima, recandosi presso la Capitaneria di porto di Augusta, unitamente al C.V. (CP) Antonio Catino per mostrare la propria vicinanza al personale impiegato, soffermandosi sulle criticità del territorio e sulla realtà complessa di Brucoli.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: