Il parlamentare siracusano M5S tra i firmatari di un provvedimento per dare maggiore autonomia alla Camera di Commercio

“Abbiamo messo in moto un meccanismo che punta a restituire autonomia e indipendenza alla Camera di Commercio di Siracusa” Così Paolo Ficara, parlamentare siracusano del MoVimento 5 Stelle, tra i firmatari del provvedimento che chiede al governo di adottare tutte le misure necessarie per dare maggiore autonomia alla Camera di Commercio di Siracusa. 

“Qualcuno, negli anni scorsi, ha forse pensato di poter estendere mire ed interessi anche sulle scelte economiche centrali per la nostra provincia, non senza colpe di chi doveva rappresentare e tutelare Siracusa. Con forza, adesso abbiamo detto stop alle colonizzazioni, dando un senso anche ad una posizione che in questi mesi ho pubblicamente tenuto, con atti ed interventi alla Camera e negli incontri pubblici con la Consulta della Associazioni. Togliere ad un territorio l’indipendenza gestionale e decisionale per consegnarla ad un altro, era e rimane operazione ingiusta a cui bisogna porre rimedio. Autonomia da Catania tutelando gli interessi della provincia di Siracusa”, conclude il parlamentare siracusano Paolo Ficara.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: