Introduzione della figura del Delegato di Quartiere per Siracusa

introduzione della figura del Delegato di Quartiere per Siracusa

Con la presente Alternativa Libera Siracusa vuole proporre per la Città di Siracusa l’istituzione di tale figura.

L’analisi della situazione socio politica della nostra città, evidenzia, oltre ad un disinteresse diffuso per la vita politica aretusea da parte dei cittadini, un distacco sempre più ampio fra gli organi della pubblica amministrazione ed i cittadini stessi. Nell’ottica di una ristrutturazione organica dei comuni,  volta a minimizzare i costi per un risanamento  finanziario, ci si è preoccupati maggiormente del fattore economico piuttosto che dell’aspetto sociale di inclusione e di comunità.   L’abolizione ad esempio delle circoscrizioni di quartiere e dei suoi rappresentanti, da un lato ha si tagliato i costi annessi a questi incarichi politici, ma di contro ha eliminato un importante punto di contatto fra i cittadini e la pubblica amministrazione,  rendendo più difficoltoso l’intervento e la vigilanza sulle problematiche delle circoscrizioni e dei suoi abitanti.

 

A tal proposito, Alternativa Libera Siracusa, propone l’istituzione di una nuova figura politica, il “Delegato di quartiere”, di nomina sindacale, con incarico a titolo gratuito.  Tale figura, il cui compito deve essere quello di relazionare i cittadini con il Sindaco e la sua giunta,  consentirebbe un controllo ed un’azione più capillare sul territorio, al fine di migliorare ed agevolare l’operato della pubblica amministrazione. In relazione a quanto sopra, si richiede alla cittadinanza intera, il proprio parere sull’istituzione di tale figura politica  e si accettano suggerimenti sulle possibili funzioni della stessa.

Rimaniamo in attesa di un riscontro e siamo disponibili ad un incontro per definire la proposta

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: