Si sono svolti nei giorni scorsi gli incontri tra la Consulta delle associazioni di Categoria di Siracusa e i candidati alla presidenza della Regione Siciliana Renato Schifani e Gaetano Armao, supportati rispettivamente dal centrodestra e dalla lista Azione-Italia Viva.

Accompagnato da Stefania Prestigiacomo, il senatore Schifani ha ascoltato con attenzione il documento programmatico della consulta, illustrato dalla coordinatrice pro tempore Rosanna Magnano. Il documento, tarato non come un generalizzato “j’accuse” ma con uno specifico taglio propositivo, affronta le principali questioni aperte legate allo sviluppo in Sicilia, partendo dalla incerta situazione del sistema delle Camere di Commercio siciliane e della loro governace, passando per le ataviche carenze infrastrutturali, la crisi della zona industriale e la necessità di una attenta pianificazione territoriale, a cominciare dalla perimetrazione del parco degli Iblei. I temi trattati dal documento riguardavano anche la questione del credito alle aziende, la gestione dei fondi europei, la sanità, la formazione e la proposta di istituzione dei distretti del commercio.

Oltre a Rosanna Magnano, sono intervenuti Diego Bivona, presidente di Confindustria Siracusa, Giuseppe Vasquez, presidente di Confesercenti Siracusa, Elio Piscitello, presidente di Confcommercio Siracusa e Giuseppe Impallomeni, in rappresentanza di AgriAmbiente Siracusa.

Il senatore Schifani, nel suo intervento conclusivo, si è assunto la responsabilità, in caso di elezione, di considerare questo documento come una piattaforma programmatica operativa, un punto di riferimento dal quale ripartire per il rilancio della Sicilia.

Anche lArmao, che ha incontrato la consulta lo scorso sabato 10 settembre, ha condiviso e sottoscritto l’impegno dei punti programmatici, specificando che qualunque sarà il suo ruolo istituzionale dopo le elezioni, vorrà incontrare nuovamente i rappresentanti delle associazioni di categoria, portando avanti le loro istanze. Nel corso dell’incontro con Armao, sono intervenuti il presidente di Confindustria Siracusa Diego Bivona e il presidente di Confcommercio Siracusa, Elio Piscitello. La prossima settimana toccherà a Caterina Chinnici, candidata del Partito Democratico e della lista Cento Passi.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: