La ministra Lucia Azzolina contatta la preside dell’Istituto Comprensivo “Chindemi” dopo gli atti di furto e vandalismo subiti dalla scuola

In seguito agli atti di furti e vandalismo effettuati negli ultimi giorni nei locali della materna del plesso “Eroi di Nassirya”, plesso distacccato del XVI Istituto Comprensivo “Chindemi”, che hanno causato diverso danni ( climatizzatori rubati, rottura di porte, sedie, tavoli, vetri, locali allegati) la ministra all’Istruzione Lucia Azzolina ha questa mattina contattato telefonicamente la dirigente scolastica Teresella Celesti che aveva denunciato l’accaduto.

La ministra ha espresso il suo rammarico per quanto accaduto e ha rassicurato la dirigente Celesti comunicandole l’attivazione del suo ufficio per risanare al più presto il danno subito. Soddisfatta la dirigente dell’Istituto Chindemi  che ha apprezzato la vicinanza della ministra Azzolina che “ha espresso la sua vicinanza e la sua disponibilità per la risoluzione del problema”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: