La scuola sia priorità del progetto politico di ogni coalizione.

La scuola sia priorità del progetto politico di ogni coalizione. L’amministrazione comunale prossima metta al centro della sua azione politica il miglioramento degli standard di sicurezza delle scuole siracusane.

Il movimento civico “Prossima”, dopo quanto accaduto questa mattina al comprensivo di via Asbesta, si rivolge a tutti i candidati a sindaco, alle coalizioni che li sostengono, a tutti gli aspiranti consiglieri comunali, affinché il tema scuola resti prioritario nell’agenda di ognuno.
La messa in sicurezza dei nostri edifici scolastici deve essere il tema condiviso al di là delle appartenenze.
I nostri bambini e quanti lavorano ore e ore dentro quei plessi, hanno il diritto di vivere in luoghi sicuri.
La scuola, per essere realmente luogo di crescita e di qualità, ha bisogno di questo. Qualsiasi altra proposta rischia soltanto di far perdere l’attenzione sulle reali esigenze.

Noi lo abbiamo ribadito: le scuole aperte, tutte le attività curricolari e non, devono avere un’unica certezza. Manutenzione, adeguamento delle strutture, politica di bilancio adeguata all’importanza del settore.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: