Gli agenti del commissariato di polizia di Lentini e della Squadra mobile di Siracusa hanno eseguito un fermo per tentato omicidio nei confronti di due fratelli lentinesi.

Entrambi sono accusati dell’agguato avvenuto nella serata di domenica in via Rossini, a Lentini, ai danni di un uomo contro cui sono stati esplosi 4 colpi di pistola calibro 7.65. Due proiettili lo hanno sfiorato alla mano ed alla schiena e, attualmente, si trova ricoverato, non in gravi condizioni, nell’ospedale della città.

Potrebbe trattarsi di una spedizione punitiva, presumibilmente legata a contrasti di natura personale non ancora specificati dagli inquirenti. Le indagini sono state condotte dagli agenti della Squadra mobile di Siracusa e del commissariato di polizia di Lentini.

Sempre a Lentini, si è verificato un altro episodio inquietante che ha avuto come vittima un uomo, circondato, mentre era in un salone da barba, da sette uomini armati di pistola. Uno di loro ha colpito la vittima alla testa con il calcio della pistola. Un episodio, secondo gli inquirenti, legato alla gestione dello spaccio di droga.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: