LENTINI. I CARABINIERI DELL’ALIQUOTA OPERATIVA DI AUGUSTA RINVENGONO DUE PISTOLE

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa del N.O.R. di Augusta, nell’ambito delle indagini tecniche e di sopralluogo svolte unitamente a personale della Polizia di Stato di Siracusa e Lentini a seguito dell’omicidio di Sebastiano Greco avvenuto lo scorso 10 ottobre, hanno rinvenuto in via Scala di Lentini, abilmente occultate all’interno di un’aiuola e coperte da vegetazione, due pistole cariche e perfettamente funzionanti. Si tratta in particolare una pistola marca Beretta cal. 22 con caricatore contenente 7 cartucce e colpo in canna, arma risultata provento di furto avvenuto in Francofonte nel 2015 e di una pistola marca Walther mod. P 38 cal. 9 Luger, con caricatore contenente 8 cartucce, sulla quale sono ancora in corso accertamenti volti a chiarire la sua provenienza.
Le armi, che erano in buono stato d’uso, sono state sottoposte a sequestro per il successivo inoltro al R.I.S. di Messina per essere sottoposte ad accertamenti tecnici finalizzati a verificare il loro eventuale utilizzo in passate azioni criminali.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: