LENTINI (SR). I CARABINIERI ARRESTANO UNA DONNA IN TRASFERTA PER FURTO IN UN SUPERMERCATO.

I Carabinieri della Stazione di Lentini hanno arrestato per furto aggravato una donna, LA COGNATA Arianna, pregiudicata ragusana di 42 anni, sorpresa a rubare varie bottiglie di liquori all’interno di un supermercato di Lentini.

Ieri pomeriggio la donna, giunta a Lentini da Ragusa, suo luogo d’origine, è entrata in un supermercato posto proprio all’ingresso del paese, in prossimità della statale c.d. “ragusana”, ed ha iniziato ad aggirarsi in modo sospetto tra gli scaffali degli alcoolici. La sua presenza non è passata inosservata ad altri clienti che hanno dato l’allarme e così poco dopo una pattuglia della locale Stazione ha identificato la donna, che nel frattempo aveva passato la barriera antitaccheggio portando con sé, celate in alcune borse da viaggio, varie bottiglie di superalcolici di varie marche, prelevate furtivamente poco prima dagli scaffali.

La refurtiva, del valore commerciale di circa 250,00 euro è stata restituita al legittimo proprietario.

LA COGNATA Arianna, che come si è avuto modo di verificare successivamente era tra l’altro sottoposta all’obbligo di dimora nel comune di Ragusa con permanenza in casa nelle ore notturne, è stata invece arrestata e posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria aretusea in regime di arresti domiciliari, con richiesta alla Questura di applicazione del foglio di via obbligatorio ed applicazione di sanzione amministrativa per aver violato anche le norme antiCovid, essendo uscita senza giustificato motivo dal comune di residenza malgrado l’attuale situazione di zona arancione.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: