LENTINI. TRUFFA DELLO SPECCHIETTO: DENUNCIATI DUE UOMINI


Agenti del Commissariato di P.S. di Lentini hanno denunciato D.F, di 59 anni e D.F.C., di 19 anni, padre e figlio, entrambi con numerosi precedenti, per il reato di tentata truffa aggravata (truffa dello specchietto) ai danni di un anziano.
Nello specifico, nella mattinata di ieri, giungeva in sala operativa la segnalazione dell’anziana vittima che, poco prima, nei pressi di Largo Barcellona, aveva subito un tentativo di truffa da parte di due soggetti a bordo di una Volkswagen Golf di colore grigio, i quali, dopo aver inscenato la rottura dello specchietto retrovisore, lanciavano in direzione dell’auto della vittima delle grosse batterie stilo al fine di simulare un urto.
L’auto dei truffatori, di cui la vittima era riuscita ad annotare le lettere iniziali della targa, veniva intercettata e bloccata dagli operatori che, nel frangente, si stavano portando sul posto.
Sottoposti a controllo, i due uomini sono stati trovati in possesso di una busta, occultata sotto uno dei sedili dell’auto, contenente alcuni sassi e numerose batterie stilo di varie dimensioni e, riconosciuti dalla vittima, sono stati denunciati.
L’autovettura a bordo della quale viaggiavano, utilizzata come strumento per commettere il reato, è stata sottoposta a sequestro penale.
Infine, i due uomini sono stati sanzionati, altresì, per l’inottemperanza delle normative anti-covid.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: