Liberato il motopeschereccio Mariella

E’ stato liberato il motopeschereccio siracusano “Mariella”, sequestrato da alcune settimane dalle autorità maltesi. Lo ha comunicato il sottosegretario alla pesca, Giuseppe Castiglione. Soddisfatto il deputato regionale Vincenzo Vinciullo. “Sento il dovere – ha detto – di ringraziare il sottosegretario Castiglione per l’impegno profuso insieme ai funzionari del Ministero, che la scorsa settimana avevo incontrato a Roma per sollecitare la liberazione del motopeschereccio. Si conclude così, positivamente una pagina drammatica vissuta dalla nostra marineria che, ancora una volta, è oggetto di attacchi da parte delle autorità che si affacciano sul Mediterraneo e che, pur rispettosa del diritto internazionale, deve vivere momenti così difficili”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: