Marzamemi. Ieri notte 39 migranti in barca a vela sbarcano nel borgo marinaro

Migranti, in 97 sbarcano a Isola Capo Rizzuto - Corriere della Calabria

Sono arrivati ieri notte a Marzamemi, a bordo di una barca a vela, 39 migranti, di nazionalità iraniana ed irachena, fermati dalle forze dell’ordine. Insieme a loro anche due russi, probabilmente gli scafisti dell’imbarcazione, intercettata dalle motovedette poco prima dell’ingresso nella rada siciliana. Come prevedono i protocolli sanitari, gli stranieri sono stati condotti in una struttura, sulla statale 124, tra Siracusa e Floridia, dove resteranno in isolamento e saranno sottoposti ai tamponi per accertare se sono positivi al Covid 19, secondo le disposizioni previste per evitare il contagio del virus. Gli eventuali positivi saranno poi trasferiti nella nave “Azzurra”, ormeggiata al porto di Augusta. La Procura della Repubblica di Siracusa, intanto, ha aperto un fascicolo di inchiesta per svelare da dove la barca a vela è salpata ma è probabile che, considerata la nazionalità degli stranieri, sia partita da un porto compreso tra la Grecia e la Turchia. Sbarco di migranti ieri notte sulla costa siracusana.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: