Marzamemi, evade dagli arresti domiciliari ma viene bloccato dai CC

 

Nel corso della giornata di ieri domenica 15 ottobre, i Carabinieri della Stazione di Pachino, impegnati in servizio di perlustrazione sul territorio di competenza, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di evasione Salvatore Di Bartolo di 55 anni, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia ed attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Nella tarda mattinata, infatti, i carabinieri della Stazione di Pachino, consci del maggior flusso di persone nel borgo di Marzamemi, nel corso di un quotidiano servizio di perlustrazione, hanno individuato, tra coloro che andavano verso il borgo, un volto a loro noto. Era stato difatti sottoposto agli arresti domiciliari solo pochi giorni prima, scarcerato dal carcere di Cavadonna di Siracusa, per reati contro il patrimonio, eludendo però il divieto ad uscire di casa. Condotto in caserma, l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto e successivamente, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto nuovamente presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Siracusa.

 

 

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: