Melilli, al via il piano per l’inserimento dei percettori di RdC in Progetti Utili alla Collettività

Screening urologico gratuito per i cittadini di Melilli: il sindaco  soddisfatto del successo di prenotazioni e visite - Siracusa News

Questa mattina nell’aula consiliare del Comune di Melilli, il Sindaco Giuseppe Carta ha dato il via ai Progetti di
Utilità Collettiva, che si svolgeranno nel territorio del Comune e delle frazioni di Villasmundo e Città Giardino.
Si tratta di 4 progetti che impegneranno 29 percettori di Reddito di Cittadinanza per un totale di 16 ore settimanali con mansioni inerenti la cura del verde pubblico, del decoro urbano, spazzamento e manutenzione degli immobili e pertinenze stradali, cura e riorganizzazione dell’archivio storico e della biblioteca.
“È con grande soddisfazione – commentato il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta – che annuncio l’avvio della fase operativa di questo importante progetto sociale che consentirà a chi percepisce il reddito di cittadinanza di rendersi utile alla comunità e iniziare un percorso di reinserimento nel mondo del lavoro”. “I PUC – ha concluso il sindaco Carta – rappresentano l’applicazione del principio di restituzione sociale, che porta il beneficiario di un sostegno (in beni o servizi) ad impegnarsi a favore della comunità locale, come riconoscimento del sostegno ricevuto, ma soprattutto una opportunità per acquisire e certificare competenze spendibili sul mercato del lavoro e aumentare l’occupabilità dei percettori di reddito di cittadinanza”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: