Melilli, si allarga la maggioranza in Consiglio Comunale a sostegno del Sindaco Carta

Siracusa. Il sindaco di Melilli, Giuseppe Carta, rimane agli arresti  domiciliari. Udienza il 21 giugno - Libertà Sicilia

Dopo gli ingressi in maggioranza dei consiglieri Mirko Caruso e Arcangela Albanese che oggi ricoprono
importanti cariche assessoriali, altri due consiglieri comunali, hanno deciso di appoggiare la maggioranza che sostiene il Primo cittadino di Melilli.
Nel corso della seduta consiliare di ieri, i consiglieri Massimo Magnano (capogruppo) e Salvo Sbona, hanno formato un nuovo gruppo consiliare con l’intento di per sostenere e potenziare l’azione amministrativa del
sindaco Giusppe Carta, sul modello dell’inclusione e della progettualità condivisa.
“Dal primo giorno del mio insediamento – ha detto il sindaco Carta – ho sempre dichiarato che sarei stato il Sindaco di tutti i cittadini, di quelli che mi avevano votato e che quelli che avevano preferito altri candidati”. Il passaggio in maggioranza dei consiglieri Magnano e Sbona e prima di loro, di Caruso e Albanese, ha modificato gli assetti politici in Consiglio”. “Ringrazio tutti i consiglieri che sostengono questa amministrazione per la fiducia e la grande collaborazione accordata – ha concluso Carta – e do il benvenuto ai consiglieri Magnano e Sbona. In una fase in cui serpeggia la parola sfiducia, ci troviamo invece con una maggioranza ancora più solida, più compatta e più forte, che relega sempre più nell’angolo chi ancora pensa di fare politica con tatticismi che appartengono oramai al passato di questa Città.”

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: