Il week-end si preannuncia rovente con Hannibal, e potrebbero essere battuti molti record del maggio 2003, il caldo mese primaverile che precedette la storica caldissima estate 2003. Per il sito ilMeteo.it la tendenza indica come sabato 21 maggio le temperature massime a Torino, Milano, Bologna, Ferrara, Palermo e Cagliari potrebbero nettamente superare quelle del maggio 2003, rendendo questo periodo anticiclonico da record.

Un anticipo d`estate come quello di 19 anni fa che però conferma la gravità dell’allarme siccità. Nel 2003 il maggio rovente sul Nord Italia e in Francia favorì, in estate, la persistenza di valori termici elevati. Lorenzo Tedici, meteorologo del sito iLMeteo.it, conferma per il weekend condizioni di disagio elevate in Pianura Padana, soprattutto lungo l`asta del fiume Po. Ci saranno condizioni bio-meteorologiche non adatte per anziani e bambini piccoli nelle ore centrali della giornata, durante la notte le temperature si manterranno, invece, ancora relativamente fresche.

Dal punto di vista meteo sono attesi dei temporali in montagna nelle ore più calde della giornata, per il resto il tempo sarà soleggiato, caldo come in estate e con poca ventilazione: unica eccezione, per quanto riguarda il vento, un paio di giorni ventosi sulla Puglia e il versante ionico.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: