NOTO. AGGIUDICATI I LAVORI PER LA MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL DEPURATORE DI CALABERNARDO

“Abbiamo mantenuto un’altra promessa, quella sul ripristino della piena funzionalità del depuratore di Calabernardo. Con l’aggiudicazione della gara e il prossimo avvio dei lavori, l’impianto diventerà un fiore all’occhiello”. Lo dice il sindaco Corrado Bonfanti dopo che questa mattina sono stati aggiudicati i lavori di manutenzione dell’impianto di depurazione di contrada Calabernardo.

Erano 7 le offerte arrivate, quella con il miglior ribasso è stata della società catanese Cospin Srl (-26,8% per un totale di 400.284,71 euro). Nonostante il periodo di emergenza da Covid19, gli uffici comunali hanno proseguito nel portare avanti la volontà dell’Amministrazione Bonfanti di avviare al più presto i lavori attesi per la riqualificazione dell’impianto che serve buona parte delle contrade balneari di Noto (Calabernardo e Lido su tutte), senza aspettare il processo di riordino del Servizio Idrico nel territorio provinciale.

“Sono molto contento – aggiunge Bonfanti – e su questo progetto avevo assunto un impegno solenne con i miei concittadini. Miglioreremo la rete idrica e tutti i processi depurativi con il nuovo piano d’ambito provinciale e con un nuovo gestore unico, come previsto dalla legge”.

Il progetto prevede il ripristino dell’efficienza del processo biologico di depurazione delle portate in arrivo e mettere in sicurezza i dispositivi di fruizione dell’impianto della contrada balneare.

_____

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: