Nella giornata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno denunciato un uomo di 49 anni, calabrese, per il reato di truffa.
Il 14 giugno scorso, la vittima (una netina di 47 anni), interessata all’acquisto di una piscina non interrata da collocare nelle pertinenze della sua abitazione, faceva una ricerca su internet trovando trovando l’articolo che le interessava.
Effettuato il pagamento, pari ad euro 479, la donna non riceveva mai quanto acquistato.
Gli accertamenti investigativi, espletati sull’intestatario del conto corrente e sulle utenze cellulari usate dal truffatore, consentivano agli investigatori di risalire all’identità dell’uomo e di denunciarlo.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: