Agenti del Commissariato di P.S. di Noto, al termine dell’attività investigativa, hanno denunciato cinque persone, tutte netine, tra cui due donne, per i reati di lesioni personali e minacce aggravate.
In specie, alle ore 20.15 del 7 luglio scorso, un equipaggio della volante era intervenuto in Via Zanardelli, nel centro storico della città barocca, per un’aggressione.
Le vittime, un uomo di 35 anni e la sua compagna riferivano ai Poliziotti di essere stati aggrediti con calci e pugni in Via XX Settembre da due donne e da tre uomini.
Gli agenti accertavano che tre degli aggressori erano rispettivamente l’ex convivente del richiedente, l’ex suocera ed il compagno di quest’ultima.
Il movente dell’aggressione è verosimilmente legato alla fine della pregressa relazione sentimentale del trentacinquenne. Gli accertamenti investigativi, hanno consentito di acquisire informazioni utili ed immagini riproducenti parte dell’aggressione fisica consumata dal gruppo in danno delle due persone offese.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: