Noto, concluso progetto Spiagge sicure

Ieri mattina a Palazzo Ducezio, il sindaco Corrado Bonfanti e l’assessore alla Polizia Municipale Frankie Terranova hanno accolto i 5 istruttori di vigilanza che hanno prestato servizio al Comando di Polizia Municipale di Noto durante i mesi estivi grazie ai fondi che il Ministero dell’Interno ha destinato al Comune di Noto per il progetto “Spiagge Sicure”, adesso giunto al termine.

È stata l’occasione per rivolgere loro i complimenti per la dedizione e l’impegno con cui hanno indossato la divisa della Polizia Municipale, potenziando le attività di controllo sul territorio e, in particolar modo, nella zona costiera della città, presa d’assalto dai turisti durante l’estate.

«Abbiamo trovato qualità e professionalità – ha detto il sindaco Bonfanti – potenziando ancor di più la presenza della Polizia Municipale sul territorio. Essere stato l’unico Comune della provincia a ricevere i fondi dal Ministero dell’Interno ci ha dato maggiore responsabilità e i 5 istruttori di vigilanza che hanno lavorato con noi si sono dimostrati sin da subito all’altezza della situazione, partecipando alle attività antiabusivismo commerciale e ad iniziative di ordine pubblico».

Sono state circa 1.770 le multe elevate nei mesi del progetto “Spiagge Sicure”, con gli istruttori di vigilanza impegnati assieme a tutta la Polizia Municipale in diversi blitz antiabusivismo a Lido di Noto e in zona Vendicari.

Condividi

Lascia un commento

Nome
Email
Sito web