Nella giornata di ieri, Agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno denunciato un uomo di 48 anni per il reato di furto.
In particolare, il 12 novembre scorso, poliziotti in servizio di controllo del territorio hanno rinvenuto, in via Ricasoli, uno zaino con un portafogli poggiato sopra.
All’interno del portafogli, gli investigatori hanno rinvenuto documenti e carte di credito grazie alle quali sono riusciti a risalire al proprietario dello zaino ritrovato, titolare di un esercizio commerciale che si trova a poca distanza dal luogo del ritrovamento.
Gli agenti, pertanto, si sono recati presso il negozio dove il titolare riferiva che, poco prima, ignoti si erano introdotti nell’esercizio dall’entrata secondaria asportando lo zaino contenente il portafogli con 450 euro, carte di credito e documenti vari.
Gli investigatori, verificata la presenza di un impianto di videosorveglianza, visionando le immagini sono riusciti a risalire, in breve tempo, all’autore del furto, un uomo già conosciuto alle forze di polizia che, per tali motivi è stato denunciato per il reato di furto.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: