NOTO. DENUNCIATO UN LADRO CATANESE IN TRASFERTA


Emergenza sanitaria in atto, controlli della polizia a Noto | Nuovo Sud

Ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Noto, al termine di indagini di polizia giudiziaria, hanno denunciato M.G. di 35 anni, per il reato di tentato furto aggravato in abitazione.
Il 20 giugno scorso i Poliziotti netini sono intervenuti in Contrada Lenzavacche ove, poco prima, veniva segnalata la presenza di un ladro.
Sul posto, gli agenti verificavano che il malvivente, datosi alla fuga, era riuscito ad infrangere il vetro della porta/finestra di un’abitazione, non portando tuttavia a compimento l’azione delittuosa per il celere intervento della Polizia di Stato. Le indagini, avviate già nell’immediatezza dei fatti, grazie anche alle immagini estrapolate da un impianto di videosorveglianza, consentivano di risalire all’autore del reato, un catanese in trasferta. Nel corso dell’anno sono stati fino ad oggi 13 i ladri catanesi beccati nel territorio netino a rubare, di cui 8 tratti in arresto.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: