NOTO. EFFETTUATO CONTROLLO DEL TERRITORIO: ELEVATE DALLA POLIZIA 15 MILA EURO DI SANZIONI


Nella serata di ieri, Agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno arrestato un uomo di 47 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli.
L’arrestato deve ancora scontare una pena residua di 2 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione a seguito di condanna divenuta irrevocabile per i reati di rapina aggravata ed estorsione in concorso perpetrati ad Aversa nel 2010.
Dopo gli adempimenti di legge, l’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Cavadonna.

Inoltre, nell’ambito di uno straordinario servizio di controllo del territorio, svoltosi nei giorni 3, 4, e 5 Novembre, Agenti del Commissariato di Noto hanno pattugliato numerosi quartieri del centro storico della città barocca, le aree balneari del litorale netino e le zone collinari, ottenendo i seguenti risultati:
persone identificate: 95
veicoli controllati: 71
sanzioni amministrative. 20
veicoli sequestrati: 7
perquisizioni effettuate: 2
persone sottoposte a limitazioni della libertà personale controllate: 18

Le sanzioni amministrative elevate, tra le quali si evidenziano alcune per le inosservanza alle vigenti normative sanitarie – anti covid, hanno registrato un valore complessivo di 15.000 euro.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: