Noto. Fa jogging con l’auricolare: travolto e ucciso dal treno in corsa

Giovane travolto da un treno sulla linea ferroviaria Avola-Noto. Forse  stava facendo jogging - Ragusa Oggi

Tragedia ieri mattina intorno alle 11 sui binari della tratta ferroviaria che collega Noto ed Avola. Un uomo di 39 anni, infatti, è stato travolto e ucciso da un treno sulla Avola-Noto. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della Polizia ferroviaria e del commissariato di Avola che hanno eseguito i rilievi, l’uomo sembra stesse correndo vicino ai binari, in prossimità di una curva ed è stato travolto dal treno regionale 12799 di Trenitalia. A nulla sarebbe valso il tentativo del macchinista di attirare la sua attenzione, suonando ripetutamente dato che l’uomo, secondo una prima ricostruzione dei fatti, aveva gli auricolari alle orecchie e questo gli avrebbe impedito di sentire l’arrivo del treno alle sue spalle e di allontanarsi dal binario. Inutili i soccorsi, troppi gravi le lesioni riportate nell’impatto. Il traffico ferroviario è rimasto sospeso per diverse ore e i dodici viaggiatori che si trovavano a bordo del convoglio sono stati trasferiti con un pullman. La vittima, secondo i primi accertamenti da parte degli inquirenti, è un australiano di 39 anni, che si trovava in vacanza nella città del barocco.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: