Noto, il sindaco Bonfanti sulle trivellazioni: “Non restare indifferenti”

“I territori e le loro comunità non possono e non devono restare fuori dalle decisioni che impattano su di essi ma devono esserne protagonisti”. Lo ha dichiarato il sindaco Corrado Bonfanti ieri mattina all’incontro promosso dal coordinamento locale dei comitati No Triv ed a cui erano presenti anche il prof. Enzo Di Salvatore, costituzionalista, e i rappresentanti delle amministrazioni comunali di Ispica e Scicli.

Bonfanti è stato determinato nell’affermare: “Cultura, natura, agricoltura, enogastronomia e pesca sono le nostre risorse e stanno alla base della vocazione dei nostri territori. Questa è la mia missione e anche la mia visione. E’ stata una riunione importante, con un intervento di grande valenza giuridica quello del prof. Enzo Di Salvatore, preparatissimo costituzionalista con il quale si avvieranno iniziative che saranno dirette a fare chiarezza nel ginepraio delle norme in essere e nella loro corretta interpretazione. C’è un principio comune che non può essere tralasciato ma che, invece, rappresenta la sola unica soluzione alle politiche ambientali e non solo. Ed è appunto che territori e comunità non devono essere lasciati fuori dalle decisioni che impattano sul proprio territorio. Anzi, ne devono essere protagonisti”.

Condividi

Lascia un commento

Nome
Email
Sito web