Noto. Truffa dell’assicurazione online, denunciato un 23enne originario del Ghana

Risultato immagini per truffa dell'assicurazione

Nella giornata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Noto, al termine di indagini di polizia giudiziaria, hanno denunciato un cittadino di origine ghanese di 23 anni, per il reato di Truffa.
La vittima, un uomo di 43 anni residente a Rosolini, lo scorso 19 settembre formalizzava in Commissariato una querela per truffa in relazione ad un contratto assicurativo per incendio e furto, stipulato per il proprio motociclo. In particolare, dopo essersi collegato al sito internet di una società assicuratrice, molto nota
nell’ambiente motociclistico, ha ricevuto tramite whatsApp un preventivo di spesa conveniente e procedeva al bonifico. Nei giorni a seguire, la vittima non riceveva alcuna polizza assicurativa ed il cellulare usato per i contatti con la società risultava non più attivo.
Avendo compreso che il sito web era una pagina ingannevole e che sfruttava la riconoscibilità del marchio, la vittima sporgeva querela in Commissariato.
Gli accertamenti investigativi espletati dalla polizia netina sull’utenza cellulare e sul beneficiario del bonifico, consentivano di risalire all’identità del truffatore, un cittadino di nazionalità ghanese con diversi precedenti specifici per truffa, residente a Forlì.
Raggiunto dai Poliziotti del posto, il truffatore è stato denunciato.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: