Noto. Via libera all’integrazione oraria per i dipendenti comunali a tempo indeterminato

Daniele Passanisi neo segretario generale della CISL FP Ragusa Siracusa –  CISL Ragusa Siracusa

“Via libera all’integrazione oraria per i dipendenti comunali a tempo indeterminato di Noto”. Ad annunciarlo è stato il segretario generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi, dopo l’approvazione della delibera della giunta comunale retta dal sindaco di Noto, Corrado Bonfanti, che ha
sbloccato un iter atteso da anni dai lavoratori comunali. “Un obiettivo raggiunto dalla Cisl Funzione Pubblica, che ha sollecitato l’amministrazione comunale netina – ha sottolineato Passanisi – un plauso per questo va al sindaco Bonfanti e all’intera giunta per avere accolto le ragioni espresse dal sindacato, ed aver dato dignità ai dipendenti comunali che attendevano da anni il riconoscimento dell’integrazione
oraria, ed hanno sempre svolto con professionalità, puntualità, efficienza ed efficacia il lavoro in tutti gli uffici comunali”. Fondamentale il ruolo dei dirigenti aziendali della Cisl Fp del comune di Noto, come ha riferito il segretario generale Daniele Passanisi. “Va dato merito al lavoro certosino realizzato in questi anni dal responsabile aziendale Salvatore Musco e dall’intero gruppo dirigente Cisl Fp – ha detto Passanisi – per il raggiungimento di questo risultato che va ascritto al lavoro di squadra dell’intera compagine sindacale. Siamo dunque soddisfatti per l’approvazione della delibera di giunta e ci attendiamo adesso che quanto contenuto in questo provvedimento si traduca in fatti concreti, dando finalmente il giusto e
sacrosanto riconoscimento ai dipendenti comunali di Noto permettendo di offrire, oltretutto, anche una migliore qualità di servizi al cittadino. Per questo restiamo vigili affinché si giunga adesso all’attesa integrazione oraria dell’intero personale dell’ente comunale”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: