On. Cannata: “Sopralluoghi a Siracusa con l’assessore Falcone per restituire sicurezza, dignità e decoro al porto rifugio di Santa Panagia, al viadotto Targia e al porto di Ortigia”

Porto rifugio di Santa Panagia, viadotto Targia e porto di Ortigia sono le tre tappe dei sopralluoghi effettuati stamattina a Siracusa dall’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, e a cui ha partecipato anche il deputato regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata.

Prima tappa al porto rifugio di Santa Panagia “dove si è proceduto a visionare i luoghi  per verificare i danni causati soprattutto negli ultimi anni dalle mareggiate – precisa l’on. Rossana Cannata – al fine di avviare tutte le azioni propedeutiche per la progettazione di interventi di manutenzione e di messa in sicurezza dell’area”.

Quindi ci si è spostati sul viadotto Targia “a proposito del quale – spiega la parlamentare –  mi ero già interessata, presentando anche una interrogazione, e oggi è stato ribadito l’impegno del governo Musumeci a supportare l’amministrazione comunale per qualunque tipo di intervento, anche se la situazione attuale farebbe propendere per la demolizione della parte infrastrutturale ormai inutilizzata”.

La giornata aretusea dell’assessore regionale alle Infrastrutture e della parlamentare Rossana Cannata si è conclusa in Ortigia con un sopralluogo al porto “dove si è discusso della necessità – aggiunge la vicepresidente della commissione Antimafia – di avviare interventi di pavimentazione dell’intera area di passeggio della Marina per restituire decoro e sicurezza ad una splendida zona della città”.

“Ridare dignità, decoro e sicurezza alle infrastrutture fondamentali della città – conclude l’on. Rossana Cannata – l’obiettivo dei sopralluoghi di stamane che, ancora una volta, hanno evidenziato l’attenzione e l’impegno del governo regionale verso il territorio di Siracusa”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: