593 persone controllate, 43 sanzioni elevate, 85 siti ferroviari ispezionati di cui 75 stazioni, 99 operatori della Polizia ferroviaria della Sicilia impegnati nella 12^ operazione straordinaria “Rail Safe Day” dell’anno che si è svolta il 16 novembre u.s. su tutto il territorio nazionale e disposta dal Servizio Polizia ferroviaria al fine di contrastare quei comportamenti scorretti in ambito ferroviario che pregiudicano la sicurezza della circolazione e degli utenti.

Sotto il coordinamento del Centro Operativo Compartimentale, le pattuglie hanno verificato il rispetto delle regole da parte dei passeggeri come l’uso dei sottopassaggi, il divieto di inoltrarsi in aree ferroviaria interdette al pubblico ecc.
Nel corso dell’operazione, la Polfer di Catania, ha anche svolto controlli su strada e agli esercizi commerciali dell’area ferroviaria, unitamente a pattuglie della Polizia Municipale, che hanno portato ad elevare verbali al codice della strada per 5215 Euro ed al fermo e sequestro di 10 veicoli.

Diverse le sanzioni anche ad esercenti, per un totale di 4441 euro, dovute all’occupazione abusiva del suolo pubblico e alla mancanza delle autorizzazioni.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: