Ortigia, sperimentazione sull’illuminazione a led

Illuminazione pubblica accesa in Ortigia durante la mattina ma solo per perfezionare la nuova rete a led. Lo comunicano gli assessori ai Lavori pubblici, Alfredo Foti, e alla Modernizzazione, Valeria Troia, che per le rispettive competenze hanno seguito il progetto di sostituzione dei vecchi punti luce nell’isola. I due assessori hanno raccolto una serie di segnalazioni inviate agli uffici o lanciate sul web.

Di volta in volta, nelle diverse zone di Ortigia interessate dall’intervento, i lampioni vengono accesi dagli operai che stanno lavorando per rendere l’impianto più efficiente. “In ogni caso – affermano gli assessori Foti e Troia – tutto avviene senza costi per la collettività perché la spesa è a carico della società che gestisce in città la rete di pubblica illuminazione”.

L’installazione dei nuovi punti luce a led, finanziata interamente con i fondi europei del Poi energia, consentirà al Comune di abbattere i costi. Inoltre i nuovi lampioni consentiranno di trasferire il segnale wi-fi gratuito in tutta Ortigia.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: