Agenti del Commissariato di P.S. di Pachino hanno arrestato un uomo di 37 anni per il reato di estorsione ai danni di una donna, sua ex fidanzata.
In particolare, gli agenti, liberi dal servizio, si trovavano all’interno di un bar della città allorquando entrava una donna che chiedeva aiuto perché aggredita dall’ex fidanzato.
I poliziotti, usciti dal bar, bloccavano l’uomo mentre lo stesso in palese stato di alterazione psicofisica, lanciava pesanti minacce nei confronti della donna. Da un breve accertamento, esperito nella immediatezza dei fatti, gli uomini del Commissariato di Pachino facevano luce sull’accaduto che vedeva l’uomo trentasettenne, già conosciuto alle forze di polizia, operare violente pressioni sull’ex compagna per farsi consegnare del denaro (100 euro) che veniva trovato nelle tasche dello stesso.
Dopo le incombenze di legge e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, l’arrestato veniva posto ai domiciliari.

Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: