Agenti del Commissariato di P.S. di Pachino hanno arrestato un giovane di 27 anni per il reato di maltrattamenti nei confronti della convivente.
In specie, la donna di 25 anni chiamava la Polizia per difendersi dall’aggressione del suo compagno che le causava ferite guaribili in pochi giorni di prognosi.
Gli investigatori pachinesi, dopo aver svolto immediate indagini di polizia giudiziaria, facevano piena luce sull’intera vicenda che vedeva l’arrestato non nuovo a violenze nei confronti della donna, mai denunciate dalla stessa.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: