PACHINO. AZZURRI, TORNA IL CAMPIONATO: DOMENICA ESORDIO A PORTE CHIUSE CONTRO I CATANESI DEL CLUB SPORTIVO LAVINAIO

Scatterà domani, domenica, la nuova stagione agonistica per il Pachino calcio: gli azzurri scenderanno in campo tra le mura amiche dello stadio “Sarà Brancati” alle 15,30 contro il Club Sportivo Lavinaio di Aci Sant’Antonio, gara diretta dall’arbitro Giammarco Pentecoste di Siracusa.
Non ci sarà il pubblico, a causa delle indicazioni del protocollo anticovid per la ripresa delle attività del calcio dilettantistico.
“Ci mancheranno i nostri tifosi – ha spiegato il direttore generale del Pachino, Giuseppe Infanti – ma, al momento, è esclusa la partecipazione di pubblico alle partite delle competizioni ufficiali.
Non sarà la stessa cosa esordire con le tribune vuote, ma è necessario a garanzia della salute di tutti, per via dell’emergenza sanitaria”.
Il repentino debutto in campionato ha costretto mister Franco Spatola a velocizzare la preparazione degli azzurri, e la dirigenza ha continuato anche a lavorare sul fronte mercato. Si è unito al gruppo il centrocampista netino Stefano Cavarra, 31 anni, proveniente dalla Rinascita Netina. Nonostante i diversi rinforzi e gli eccellenti ritorni in maglia azzurra di Christian Luciano, Fabrizio Cultrera e Sebastiano Malandrino, mister Spatola dovrà fare i conti con infortuni, indisponibili, squalificati e fuori condizione.
“Le nuovi disposizioni dettate dall’emergenza sanitaria – ha dichiarato il presidente del sodalizio azzurro, Vincenzo Accaputo – hanno rallentato l’organizzazione della stagione. Ma siamo felici di poter ripartite, seppur ancora senza i tifosi, e farlo con tanta motivazione e voglia di andare avanti”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: