Pachino calcio, dopo lo “stop” di un anno si torna in campo. Ed è subito derby col New Pozzallo

Torna il campionato di Prima Categoria, dopo un anno di “stop” obbligato dalla situazione pandemica, e il Pachino Calcio riparte da dove aveva lasciato: dalla sfida col Pozzallo. Oggi pomeriggio alle 15,30 gli azzurri debutteranno in campionato nel girone “G” di Prima Categoria, e sfideranno in casa allo stadio comunale “Sasà Brancati” lo stesso New Pozzallo con cui si è di fatto concluso lo scorso campionato, seppur alla quarta giornata. 

“Un anno difficile – ha dichiarato il direttore generale, Giuseppe Infanti – che ci ha costretti a stare lontani dal campo da calcio. Con tanti sacrifici siamo riusciti a ripartire e domani proveremo la gioia di tornare a giocare”. 

La società azzurra ha confermato in blocco l’organico dirigenziale: presidente Enzo Accaputo, vice presidente Olga Arangio, dg Peppe Infanti, direttore sportivo Antonio Lorefice, dirigenti Salvuccia Salerno e Gianni Luciano. Il tecnico allenatore Franco Spatola continuerà a sedere sulla panchina azzurra, affiancato da Sergio Andolina, Sebastiano Ragusa, Davide Di Pietro e dal team manager Pietro Floridia. La rosa per la nuova stagione sarà formata in gran parte dai giocatori che lo scorso anno hanno indossato la casacca azzurra. 

La società Pachino Calcio comunica che è riuscita definitivamente ad ottenere l’autorizzazione per aprire ai tifosi lo stadio comunale “Sasà Brancati” in occasione dell’incontro odierno col New Pozzallo. 

Calcio, il Pachino cerca la vittoria: domenica arriva il Per Scicli -  Pachino News

La gara prevede, dunque, la possibilità di partecipazione da parte del pubblico, ma al 25 per cento della capienza dello stadio (calcolata in 275 spettatori). Dunque sarà possibile assistere alla partita, ma solo se muniti di Green pass (o tampone molecolare o antigenico). Sarà obbligatorio l’uso di mascherine e prima dell’ingresso sarà misurata la temperatura corporea.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: