PACHINO. DENUNCIATO UN UOMO PER RAPINA AGGRAVATA

Abruzzo, rapina in taxi all'Ufficio Postale di Bagno

Agenti del Commissariato di P.S. di Pachino hanno denunciato M.C., trentunenne già noto alle forze di polizia, per il reato di rapina aggravata. Gli agenti sono intervenuti alle 13 circa di ieri in un ufficio postale, a seguito della segnalazione di una rapina ad opera di un uomo armato di un grosso coltello.

Giunti sul posto, gli agenti accertavano che un uomo, con il volto travisato da uno scalda collo e armato di un grosso coltello da macellaio, si era impossessato di 200 euro circa e si era poi allontanato. A seguito delle immediate indagini, gli agenti sono riusciti ad individuare il responsabile della rapina e a recuperare parte della refurtiva ( 65 euro), poiché il ladro aveva già speso la restante cifra per acquistare della droga. L’uomo, nella circostanza, è stato altresì segnalato alla competente Autorità Amministrativa per uso personale di sostanza stupefacente.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: