PACHINO. DENUNCIATO UN UOMO PER TENTATA ESTORSIONE


Termini: smarrisce il telefono e per riaverlo le chiedono 300 euro

Nella giornata di ieri, Agenti del Commissariato di P.S. di Pachino hanno denunciato R. S., di 50 anni, per il reato di tentata estorsione in danno di un imprenditore agricolo pachinese.
La vittima, da circa 10 giorni, continuava a ricevere richieste di denaro da parte dell’indagato tramite messaggi vocali al cellulare.
L’immediato intervento da parte del personale del Commissariato di Pachino impediva che il reato venisse portato a conseguenze ancor più gravi.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: