Pachino. Riapre a pieno regime la Guardia Medica

Con anticipo sui tempi previsti l’Asp di Siracusa assicura la continuità di apertura e la piena funzionalità della Guardia Medica. di Pachino.
Per mancanza di disponibilità temporanea di medici di continuità assistenziale l’ Asp, suo malgrado, com’è noto, aveva dovuto accorpare la Guardia medica di Pachino con quella di Portopalo poco prima dell’arrivo dell’ estate.
La mancanza di medici disponibili ad accettare l’incarico, nonostante le centinaia di avvisi inviati senza che però avessero prodotto i risultati sperati, aveva costretto l’Azienda ad accorpare, temporaneamente, le due Guardie mediche con l’impegno di trovare le soluzioni per riaprire entro il 30 settembre.
L’ incessante azione portata avanti dal gruppo delle Cure Primarie ha prodotto il risultato di avere trovato la disponibilità di quattro medici che potranno assicurare la piena funzionalità della Guardia medica a partire da lunedì 13 settembre.

Pachino, mancano i medici: chiude la guardia medica, accorpata a Portopalo  - Pachino News

“Già dal 23 agosto scorso – dichiara il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra – pur con notevoli difficoltà per la carenza di medici disponibili, la Guardia Medica ha ripreso la sua attività ma solo da oggi possiamo comunicarne l’apertura a regime avendo potuto finalmente ripristinare l’ organico al completo con un impegno incessante per rispondere adeguatamente alle necessità del territorio pachinese e, soprattutto,
mantenendo l’impegno che avevamo assunto con la cittadinanza”.

Condividi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: